vitocola.it

Condividere saperi, senza fondare poteri
0 comments

Salta la norma per il tetto agli stipendi dei manager

Via libera della commissione Finanze della Camera all’emendamento del relatore alla legge Comunitaria che cancella il tetto agli stipendi dei manager delle banche e delle societuotate introdotto al Senato.
L’Italia ha dunque scelto di muoversi in direzione apparentemente opposta rispetto agli Stati Uniti, dove il governo ntervenuto per controllare i guadagni dei dirigenti. In Usa pervincoli esistono solo per le banche che per salvarsi hanno fatto ricorso a finanziamenti pubblici, cresce invece l’indulgenza per i superstipendi dei manager delle aziende sane.

Il Partito Democratico ha dichiarato che chiederna norma simile: Per gli aspetti che riguardano i manager di societubbliche, di quelle che abbiano usufruito di sostegni pubblici e di aziende private in amministrazione straordinaria, ha detto Francesco Boccia coordinatore delle commissioni economiche del Pd presenteremo alla commissione per le Politiche dell’Unione europea delle precise proposte emendative che stabiliscano un tetto agli stipendi.

Sarebbe stata incostituzionale e, da un punto di vista politico, si tratta di una norma demagogica, ha precisato il relatore in commissione Finanze della Camera sul Ddl Comunitaria 2099, Gerardo Soglia (Pdl), spiegando percha presentato un emendamento soppressivo del tetto agli stipendi dei manager introdotto dal Senato nel disegno di legge Comunitaria 2009. Soglia riferisce che c’tato un voto pressochnanime in Commissione: Pd e Udc hanno votato a favore, l’Idv era assente.
La commissione Finanze ha cancellato i commi d) ed e) dell’articolo 25 del provvedimento, aggiunti con un emendamento dell’Idv all’articolo sulla trasparenza degli emolumenti degli amministratori delle societuotate voluto dal Governo. Di quei commi, ha spiegato Soglia, imasta la previsione che per le banche, il sistema retributivo deve essere in linea con le strategie di lungo periodo e con le politiche di prudente gestione del rischio. Immutato il resto dell’articolo con le norme proposte dall’Esecutivo.

24 febbraio 2010
&copy RIPRODUZIONE RISERVATA

RISULTATI 0 VOTI

Stampa l'articolo

Invia l'articolo

| Diminuisci

Ingrandisci

Condividi su: Facebook Facebook

Twitter Twitter

|Vota su OkNotizie OKNOtizie

|Altri Yahoo

LinkedIn

Wikio

Comments are closed.